tipi-di-zanzariera
Tempo di zanzariere. Scegliere quella giusta!

L’estate è alle porte e soprattutto in certe zone le zanzare e gli insetti in genere, sono un vero e proprio tormento per tutto il corpo. Un fattore che mina l’umore delle tue giornate. Con l’avvicinarsi della bella stagione, accanto al caldo vorresti evitare al massimo di subire punture fastidiose ed irritanti. Senza contare il rumore insopportabile che fanno alcuni di questi insetti, magari proprio mentre stai dormendo.

Ci sono ormai diversi metodi per proteggere gli interni della casa, dell’ufficio ecc. dagli insetti, ma la zanzariera è ancora oggi il sistema più naturale ed efficacie per proteggersi. Non solo, ma anche da un punto di vista economico, se ci si basa sul rapporto tra prezzo e durata, sono ancora tra i sistemi più convenienti.

Ce ne sono ormai di varie tipologie : zanzariere elettriche, magnetiche, con sistema ad incasso (nascoste), estremamente eleganti come quelle plissettate, speciali per grandi aperture, a rullo, scorrevoli.

Ma come scegliere la zanzariera giusta per le tue necessità?

Se vuoi una zanzariera che salvaguardi in maniera particolare l’estetica puoi scegliere la versione plissé. Il design plissettato enfatizza e valorizza esteticamente gli infissi. Tra le varianti plissè ce ne sono anche di estremamente sottili e leggere (di soli 22 mm).

A volte invece capita di doverle mettere in zone con aperture molto ampie, in zone talvolta ventose, per cui si ha la necessità di scegliere zanzariere grandi e robuste, con soluzioni anche automatizzate. In questo caso è necessario cercare zanzariere speciali che facilmente si trovano sul mercato se ci si rivolge a marchi importanti come Palagina che noi di Domis proponiamo ai nostri clienti.

Talvolta si desidera una zanzariera che si veda il meno possibile e in questo senso soddisfano questa esigenza le soluzioni con tutte le parti meccaniche nascoste. Se per la tua casa, per salvaguardare l’estetica vuoi zanzariere che quasi non si vedono, la soluzione ideale è utilizzare zanzariere con sistemi ad incasso, che prevedono anche reti ad alta trasparenza.

Se poi desideri invece avere delle zanzariere con form originali, che possono diventare del tutto personalizzate in base alle tue necessità puoi scegliere le zanzariere a pannelli, con i quali è possibile realizzare varie tipologie di forme: rettangolari, trapezoidali, triangolari e anche centinate. Se ami gli animali e hai un cane o un gatto queste zanzariere hanno la possibilità addirittura di avere nelle reti porticine per il passaggio di gatti e cani.

Tutte queste tipologie di zanzariere puoi visionarle in dettaglio  nella nostra offerta di zanzariere.

 

Quali sono i principali tipi di zanzariere disponibili sul mercato?

Esistono vari tipi di zanzariere, ognuno progettato per soddisfare specifiche esigenze e preferenze. Tra i più comuni troviamo le zanzariere fisse, scorrevoli, a rullo, magnetiche e plissettate. La scelta dipende dalla tipologia di finestra o porta da proteggere, dalla frequenza di utilizzo e dal livello di praticità desiderato.

Come si differenziano le zanzariere fisse dalle scorrevoli?

Le zanzariere fisse sono installate in modo permanente su finestre o porte, offrendo una protezione continua senza la necessità di essere rimosse o aperte. Le zanzariere scorrevoli, invece, sono ideali per porte-finestre o grandi aperture, consentendo un facile accesso all’esterno grazie ai binari su cui scorrono.

Cosa rende uniche le zanzariere a rullo?

Le zanzariere a rullo si distinguono per la loro funzionalità e discrezione. Possono essere facilmente tirate giù quando necessario e nascoste in un cassonetto superiore quando non in uso, mantenendo così l’estetica della facciata. Sono particolarmente adatte per finestre e porte dove è richiesta una soluzione flessibile.

Le zanzariere magnetiche sono facili da installare?

Sì, le zanzariere magnetiche sono note per la loro semplicità di installazione e versatilità. Si attaccano direttamente al telaio della finestra attraverso magneti, rendendole facilmente rimovibili e ideali per affitti o per chi cerca una soluzione temporanea efficace contro le zanzare.

Quali vantaggi offrono le zanzariere plissettate?

Le zanzariere plissettate sono apprezzate per il loro design compatto e la facilità di utilizzo. Il tessuto plissettato consente una chiusura a fisarmonica, occupando poco spazio quando non in uso. Questo tipo di zanzariera è perfetto per porte-finestre o per chi cerca una soluzione esteticamente gradevole senza rinunciare alla funzionalità.

Come posso scegliere il tipo di zanzariera più adatto alle mie esigenze?

La scelta del tipo di zanzariera dipende da diversi fattori, come il tipo di apertura (finestra o porta), le dimensioni dell’apertura, le esigenze estetiche e la frequenza di utilizzo. Considera anche la facilità di installazione e manutenzione. Consultare un esperto può aiutare a identificare la soluzione migliore in base alle tue specifiche esigenze.

È necessaria manutenzione per le zanzariere?

Sì, tutte le zanzariere richiedono una manutenzione regolare per garantire la loro efficacia nel tempo. Questo include la pulizia del telaio e della rete per rimuovere polvere e detriti, oltre a controllare l’integrità della rete stessa per eventuali danni. La frequenza di manutenzione può variare a seconda del tipo di zanzariera e dell’esposizione agli elementi esterni.